top of page

Grilli per tartarughe, un alimento premium

Le tartarughe acquatiche sono rettili esotici antichi molto affascinanti e oggi sono tra gli animali da compagnia più in voga. Sebbene appaiano animali resistenti grazie al loro duro carapace, le tartarughe acquatiche sono in realtà molto sensibili ed è per questo necessario garantire loro una corretta alimentazione, anche tra le mura domestiche.


Cosa mangiano le tartarughe?

La maggior parte delle tartarughe acquatiche sono onnivore ed in natura si nutrono prevalentemente di piccoli pesci e invertebrati (crostacei ed insetti) ma anche, in minor percentuale, di piante acquatiche ed alghe. In cattività, invece, si fa spesso l’errore di fornire a questi rettili una monoalimentazione, costituita quasi esclusivamente da piccoli crostacei liofilizzati (gammaridi) o pellet a base di farine di pesce o vegetali, largamente presenti in commercio.

Una dieta equilibrata e quanto più simile a quella naturale, invece, è necessaria per garantire alle tartarughe acquatiche una lunga vita.


Grilli per tartarughe: un alimento premium

I grilli rappresentano un alimento fondamentale nella dieta delle tartarughe acquatiche. Innanzitutto, perché rispecchiano la loro dieta naturale. Inoltre, il loro contenuto nutrizionale risulta eccellente per questi amici a sangue freddo, grazie alla loro ricchezza in proteine, minerali e vitamine, a fronte di una quantità contenuta di grassi e calorie. Questo è un elemento chiave nella dieta delle tartarughe acquatiche in quanto queste specie di rettili sono naturalmente inclini allo sviluppo dell’obesità, che può però risultare loro fatale: il corpo della tartaruga, infatti, rischia di rimanere pressato dal carapace stesso e questo aumenta il rischio di morte per soffocamento.

Un altro elemento chiave nella dieta delle tartarughe acquatiche è rappresentato dal calcio, importante per la crescita e il rafforzamento di ossa e carapace. Spesso si fa l’errore di integrare fonti di calcio con prodotti in commercio come polvere di calcio, ma questo può risultare addirittura dannoso in quanto aumenta il rischio di formazione di calcoli renali. I grilli per tartarughe invece, naturalmente ricchi di calcio, rappresentano un integratore naturale di questo importante elemento minerale. Un vero e proprio alimento premium.


Grilli per tartarughe: sani ma anche sicuri

Perché scegliere i grilli per tartarughe? Perché, oltre ad essere sani, sono anche sicuri. Il processo di trasformazione per l’ottenimento di grilli essiccati, sviluppato dal nostro team di tecnologi alimentari, elimina infatti quasi del tutto la carica microbica dei grilli, pur mantenendo un’elevata qualità di proteine, grassi e micronutrienti. Inoltre, la qualità dei nostri grilli è garantita perché nati e cresciuti in filiera controllata, nutriti con mangimi a base di cereali e appositamente studiati per rispettare i loro fabbisogni nutrizionali.

I grilli per tartarughe sono stati studiati da Nutrinsect per soddisfare tutte le fasi del ciclo vitale di una tartaruga acquatica: dagli small per baby tartarughe a grilli adulti per tartarughe di grossa taglia.

Scopri di più su www.nutrinsect.it.


224 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentarer


bottom of page